TERMINI E CONDIZIONI DI SERVIZIO

​TERMINI E CONDIZIONI DI SERVIZIO PER UTENTI E NEGOZIANTI

 

  1. Indicazioni generali

SaveBiking è un’applicazione per smartphone ideata e gestita da SaveBiking S.r.l. Uninominale con sede in Via Tolosetto Farinati degli Uberti, 10 – 37126, Verona, P.IVA 04561280233 – info@savebiking.com.

SaveBiking è gratuita e disponibile su Google Play e Apple Store. Con la registrazione successiva al download si diventa Utenti a tutti gli effetti.

SaveBiking permette di accumulare punti esclusivamente percorrendo km con la bicicletta. SaveBiking ha l’obiettivo primario di incentivare l’uso della bicicletta come strumento efficiente, salutare ed ecosostenibile. Inoltre ha l’obiettivo di promuovere le attività commerciali bikefriendly ed in particolare di fidelizzare i ciclisti ai negozi di biciclette con presenza sul territorio.

Gli Utenti di SaveBiking sono tenuti ad operare in linea con questi obiettivi, utilizzando l’applicazione durante l’effettivo uso esclusivo della bicicletta. Ciò vale nella fase iniziale, in cui gli Utenti attivano manualmente l’applicazione, ma anche nella fase successiva, in cui l’applicazione viene automaticamente attivata da un chip installato sulla bicicletta presso un negoziante di biciclette convenzionato. Presso le attività commerciali convenzionate, di qualunque genere purchè in qualche forma siano bikefriendly, i punti sono valorizzati a 0,1 Euro ogni Km e scalati offrendo uno sconto di almeno il 10% su prodotti o servizi indicati dai negozianti. Questo tasso di conversione, sia per quanto riguarda la conversione da km a punti, sia per quanto riguarda la conversione da punti ad Euro, può essere modificato senza alcun preavviso dai gestori dell’App.

L’applicazione SaveBiking utilizza tecnologia GPS e simili per determinare la posizione ed i percorsi effettuati dagli Utenti: le relative funzioni non possono essere fornite senza l’utilizzo di questa tecnologia. Aderendo ai servizi di SaveBiking pertanto gli Utenti autorizzano SaveBiking all’utilizzo di queste tecnologie per consentire la geolocalizzazione e pertanto la posizione degli utenti stessi e i percorsi da loro effettuati. La predetta tecnologia pertanto é finalizzata a favorire la fruizione dei servizi da parte degli utenti. Per utilizzare i Servizi, trasmettere e ricevere informazioni sarà inoltre necessaria una connessione: le spese di tali connessioni sono regolamentate dal contratto esistente tra gli Utenti ed il proprio fornitore di servizi di comunicazione (gestore di telefonia cellulare) e secondo i termini applicabili: i relativi costi sono esclusivamente a carico degli Utenti e in nessun caso potranno essere attribuite a SaveBiking.

 

  1. Conclusione del contratto e fruizione dei servizi

Aderendo al servizio mediante la registrazione sulla App gli Utenti accettano integralmente i termini e le condizioni contrattuali di seguito rappresentati. Con la registrazione, SaveBiking concede all’utente una licenza gratuita – non esclusiva e limitata nel tempo, non trasferibile in alcun modo, tuttavia revocabile liberamente – ad usare i Servizi nel rispetto delle presenti Condizioni. Durante la registrazione viene chiesto agli Utenti di fornire i dati identificativi necessari per poter fruire dei servizi.

Fornire informazioni false, incomplete o erronee potrebbe impedire la corretta prestazione e per converso l’utilizzo dell’applicazione, ed in ogni caso esonera SaveBiking da qualsiasi responsabilità. In ogni caso i dati vengono conferiti dagli Utenti secondo il Regolamento UE 2016/679, previa acquisizione del relativo consenso ai fini della privacy.

La maggiore età é un requisito essenziale per poter aderire a tutti i servizi di SaveBiking.  Soltanto la persona maggiorenne può concludere il contratto e pertanto fruire dei vantaggi connessi al servizio. SaveBiking non é in alcun modo responsabile delle eventuali dichiarazioni inesatte o false in ordine all’età dell’aderente al servizio e si riserva il diritto di denunciare alle autorità competenti ogni violazione venga posta in essere sotto questo profilo.

Una volta scaricata la App di SaveBiking, l’Utente potrà installare sulla bicicletta, presso un negozio di biciclette convenzionato, il chip che attiva automaticamente l’app attraverso una connessione bluetooth. A seguito dell’installazione, il ciclista potrà effettuare acquisti solo presso il negoziante di biciclette che ha installato il chip oppure presso attività commerciali convenzionate ma che non vendono biciclette.

L’app funziona con un algoritmo software, volto a conteggiare soltanto i km relativi ai percorsi ciclistici. Valuta le velocità massime e medie, individua pause determinando autonomamente se attivare un nuovo percorso, e svolge molte altre misurazioni per determinare il conteggio di punti che non può essere messo in discussione.

L’utente che senza autorizzazione di SaveBiking staccherà il chip dalla bicicletta perderà tutti i vantaggi connessi al servizio e il contratto si considererà risolto.

I Servizi sono messi a disposizione degli Utenti ciclisti a titolo completamente gratuito. SaveBiking non si assume quindi alcuna responsabilità in merito all’utilizzo dei servizi, da parte degli Utenti, in modo difforme da quanto previsto, in modo contrario a norme di legge o comunque in violazione delle previsioni contrattuali.

Gli Utenti non potranno richiedere a SaveBiking, né in forma diretta né in forma di rivalsa, alcun risarcimento dei danni subito in conseguenza di un utilizzo non conforme a quanto ivi indicato. SaveBiking, in ogni caso,  non potrà essere ritenuta responsabile per danni emergenti da o per il contenuto di servizi, prodotti o informazioni messi a disposizione o provenienti da terzi, o da qualsiasi difetto o mancanza di comunicazione con i Servizi o con altri Utenti tramite i Servizi, né per la negazione o la cancellazione di un account Utente.

In nessun caso gli utenti possono chiedere pagamenti a qualsiasi titolo a SaveBiking per il caso, a titolo meramente esemplificativo, di cancellazione di punti, cessazione dell’attività, disguidi o controversie con i negozianti convenzionati, etc.

SaveBiking si riserva il diritto di gestire i punti degli Utenti a totale discrezione sia in caso di modifica generale sia in caso di interventi specifici e puntuali.

Resta inteso che altresì i proprietari, i soci, gli azionisti, gli amministratori, i dipendenti, i fornitori, le imprese partner, le attività commerciali convenzionate, i preposti, gli agenti, i consulenti ed i collaboratori in genere di SaveBiking S.r.l. Uninominale non potranno, essere considerati, anche personalmente, responsabili per danni diretti, indiretti, accidentali o consequenziali o altri danni, perdita (compresa la perdita di profitti e perdite di dati), costi, spese e pagamenti, inadempimenti o qualsiasi altra forma di responsabilità derivanti dall’impossibilità di utilizzare l’applicazione.

 

  1. Durata

Il contratto é a tempo indeterminato. Il contratto, solo per il ciclista, cessa la propria validità con la disinstallazione dell’applicazione dai propri device e con l’effettiva cancellazione dell’account Utente dai Servizi su richiesta dello stesso, che può interrompere l’uso del Servizio in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Il contratto cessa la propria validità inoltre anche per intervento di SaveBiking, che vi può recedere a proprio insindacabile giudizio nei casi in cui lo richieda la legge o nel caso in cui ravvisi una violazione di qualsiasi natura da parte dell’utente, come ad esempio nel caso in cui l’Utente si renda responsabile della generazione di punti con spostamenti con mezzi diversi dalla bicicletta.

 

  1. Sospensione o interruzione dei servizi

SaveBiking si impegna a garantire la disponibilità dei Servizi 24 ore su 24, ciononostante potrebbe verificarsi che l’accesso venga interrotto, indipendentemente da quanto sopra, durante operazioni di manutenzione, aggiornamenti del sito e/o della App, interventi tecnici, malfunzionamenti nei collegamenti o nei sistemi di telecomunicazione locale o nazionale, o in conseguenza di eventi o circostanze di forza maggiore indipendenti dalla volontà di SaveBiking. Resta inteso che SaveBiking si impegna a mettere in atto tutte le misure opportune per limitare questi disservizi, qualora posti sotto la sua possibilità di intervento e controllo diretto, tuttavia non risponderà in alcun modo verso gli Utenti per i casi sopra elencati a titolo meramente esemplificativo.

Gli Utenti riconoscono e accettano che SaveBiking in relazione a quanto sopra non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi indisponibilità, sospensione o interruzione dei Servizi e che non potrà essere ritenuta responsabile dei danni diretti e indiretti di qualsiasi natura risultanti da tale fatto.

A prescindere da eventi interruttivi indipendenti dalla volontà di SaveBiking, quest’ultima si riserva in ogni caso il diritto di sospendere unilateralmente i servizi a sua insindacabile discrezione, così come di recedere dalla convenzione con uno o più negozianti. La sospensione dei servizi, il recesso dalla convenzione, o il malfunzionamento dei servizi, non comporteranno alcuna responsabilità in capo a SaveBiking nei confronti dell’utente e/o del negoziante convenzionato, né consente a questi ultimi di avanzare qualsiasi forma di pretesa o rivendicazione economica di qualsivoglia natura.

 

  1. Modifiche dei servizi

SaveBiking si riserva il diritto di modificare parzialmente od integralmente, adattare o cambiare i Servizi, l’estensione e la disponibilità delle loro funzionalità, i relativi software, l’interfaccia ed il design, nonché ogni altro aspetto connesso. Tale diritto potrà essere esercitato da SaveBiking a proprio insindacabile giudizio, senza limitazioni di sorta e senza obbligo di un avviso preventivo agli Utenti, i quali non potranno avanzare alcuna pretesa risarcitoria o reclamo di sorta. Le modifiche o gli aggiornamenti saranno visibili direttamente tramite l’accesso alla App. Qualora l’utente continui ad utilizzare i servizi successivamente alle modifiche o aggiornamenti apportati alla App, ne accettano i contenuti implicitamente ed incondizionatamente senza necessità di una nuova registrazione.

 

  1. Eventuali condizioni preferenziali

SaveBiking si riserva il diritto di offrire condizioni preferenziali a propria totale discrezione agli Utenti che aderiscono al servizio in condizioni particolari che si ritenga debbano essere differenziate.

 

  1. Risoluzione per inadempimento

Indipendentemente dalla facoltà di SaveBiking o degli Utenti di recedere dai servizi, indipendentemente dalla facoltà di SaveBiking di sospendere i servizi, resta inteso che qualora l’utente si renda gravemente inadempiente rispetto agli obblighi nascenti dall’accettazione delle condizioni contrattuali, ovvero nell’utilizzo dei servizi, ponendo in essere comportamenti illeciti, consistenti in violazioni contrattuali o violazione di legge, nei confronti di SaveBiking, di altri utenti o di negozianti convenzionati o di terzi, resta facoltà di Savebiking far valere la risoluzione contrattuale per inadempimento ed il risarcimento di tutti i danni eventualmente subiti. L’utente é tenuto a non staccare il chip installato dal negoziante sulla bicicletta. Qualora lo stacchi, il contratto verrà considerato risolto per inadempimento con la perdita dei vantaggi connessi al servizio.

 

  1. Proprietà

Registrandosi sulla App di SaveBiking e pertanto aderendo alle presenti condizioni di servizio, gli utenti si obbligano a non copiare, distribuire, visualizzare pubblicamente, divulgare al pubblico, vendere o concedere in qualsiasi forma anche solo parzialmente l’applicazione SaveBiking, eccetto per quanto permesso dalla funzione di invito amici e negozianti disponibile sull’App.

Qualsiasi operazione di tale natura é vietata e potrà essere autorizzata soltanto con il preventivo consenso scritto di SaveBiking, che rimane proprietaria esclusiva dei contenuti del sito e della App. La denominazione “SaveBiking”, il logo e eventuali altri marchi commerciali e/o di Servizio sono proprietà di SaveBiking S.r.l. Uninominale e non possono essere utilizzati in nessuna delle modalità succitate se non previa autorizzazione della stessa.

 

  1. Riservatezza

I contraenti, siano essi utenti o negozianti, e SaveBiking stessa, si obbligano a non divulgare a terzi e a non utilizzare informazioni di natura confidenziale o comunque qualunque altra informazione che nel momento della divulgazione non sia ancora di pubblico dominio di cui venisse a conoscenza durante lo svolgimento del servizio e del rapporto contrattuale. Si obbligano altresì ad adottare tutte le misure necessarie per garantire e tutelare la natura confidenziale delle suddette informazioni, salvo che l’Autorità Giudiziaria ne richieda il rilascio. Il presente accordo di riservatezza deve intendersi vincolante per i contraenti anche dopo la cessazione del presente contratto per qualsivoglia ragione.

 

  1. Luogo, legge applicabile e Foro competente

Il presente contratto si considera concluso in Italia, e, pur operando SaveBiking senza limitazioni di confini nazionali, gli Utenti sono a conoscenza che la legge applicabile rimane quella italiana, sia sostanziale che processuale. Foro competente per la soluzione di qualsiasi controversia dovesse insorgere in ordine all’esecuzione dei servizi e del contratto é quello di Verona.

 

  1. Se sei un negoziante

Il negoziante che intende aderire a SaveBiking deve completare la procedura di registrazione gratuita tramite App, inserendo tutti i propri dati identificativi (nome società), compresa la partita IVA per la fatturazione del servizio. Una volta registrato, il negoziante risulterà a tutti gli effetti convenzionato con SaveBiking.

Nel caso in cui il negoziante venda biciclette, aderendo a SaveBiking é tenuto ad installare

sulla bicicletta del cliente il chip di SaveBiking, acquistabile presso la stessa, se ritiene che

possa beneficiarne per un utilizzo frequente della bicicletta.

Il negoziante, per poter fruire del servizio, deve garantire ai propri clienti almeno un prodotto o un servizio scontato del 10% per i ciclisti che presentano punti ottenuti attraverso Savebiking. Lo sconto sarà ulteriore a quelli offerti ufficialmente dal negoziante a ciclisti che non presentano punti ottenuti attraverso SaveBiking.

La commissione che il negoziante riconosce a SaveBiking é nella misura della metà dello sconto applicato ai propri clienti. Tale commissione potrà essere variata a totale discrezione di SaveBiking con un preavviso di 30 giorni. Il preavviso sarà comunicato attraverso l’indirizzo email comunicato dal negoziante durante la registrazione .

Se il cliente acquista presso il negoziante un prodotto scontato, il negoziante é tenuto a scalare i punti corrispondenti al valore dello sconto effettuato tramite la procedura dedicata sull’app. La conversione attuale é 1 punto=1 euro e potrà essere variata come sopra indicato.

Si considerano applicabili alla convenzione con i negozianti, per quanto di competenza, tutte le condizioni di servizio sopra elencate, nessuna esclusa, salvo quanto espressamente riferito ai soli ciclisti. Registrandosi a SaveBiking il negoziante accetta incondizionatamente tutte le condizioni contrattuali del servizio che si intendono pertanto integralmente visionate ed accettate. Ne consegue che il negoziante convenzionato, al pari dell’utente di SaveBiking, non potrà in alcun modo avanzare pretese economiche nei confronti di SaveBiking al di fuori della condizioni contrattuali stabilite, ovvero nel caso di (a titolo meramente esemplificativo) cancellazione di punti, cessazione dell’attività per qualsiasi ragione, disguidi nell’applicazione della scontistica o nell’installazione dei chip, controversie con i propri clienti, etc)

La convenzione si intende valida a tempo indeterminato. Resta naturalmente salva la possibilità per il negoziante di recedere dall’accordo, previa la comunicazione scritta da inviare a SaveBiking via pec con un preavviso di 60 giorni. In questo caso, qualora, al momento del recesso, sia sussistente un debito residuo del negoziante verso SaveBiking, il negoziante é tenuto a saldare quanto dovuto entro il termine inderogabile di 30 giorni dal recesso, pena l’applicazione di una penale per il ritardato pagamento pari ad Euro 10,00 per ogni giorno di ritardo, e fatta salva in ogni caso la facoltà di SaveBiking di richiedere il risarcimento dei danni. In ogni caso SaveBiking si riserva il diritto unilaterale di escludere dal sistema i negozi convenzionati qualora questi ultimi risultino inadempimenti agli obblighi sottoscritti.